mercoledì 4 aprile 2012

La Bionditudine, che brutta storia.


Parlare di Primavera con il grigiore di queste ultime giornate, sembra alquanto fuori luogo. Ma fino a Domenica più che Primavera, sembrava quasi Estate! Io e le mie Cristine – aka amiche del corazòn aka coinquiline- ci siamo godute il sole e il caldo tra San Giovanni Licuti e Villa Bellini.
Cosa potevamo chiedere di meglio? 25 gradi C, cielo limpido, mare, fiori rosa, granite e creme di caffè. Sembrava la vigilia delle vacanze estive. Invece era solo un grandissimo PESCE D’APRILE perché il Sole è andato a farsi benedire! Nuvole e vento! ARRERI!

Però, baciata da Apollo, ho sentito dentro di me come un disturbo, un’esigenza, una voce: laMari ma che minGhia stai facendo? E’ Aprile e hai ancora quell’insulso castano? DOVE è FINITA L’OCA GIULIVA GIALLA CHE BATTE NEL TUO CUORE?
Io non so se al mondo qualcun altro soffre di questa patologia, che io chiamo BIONDITUDINE, e vorrei che se esistesse anche un solo individuo in tutto il mondo, si manifestasse ai miei occhi per supportarci a vicenda! LA BIONDITUDINE è UNA COSA SERIA!

Nel mio cuore io sono una Mari biondo Platino. Anzi più che Platino biondo miele. Biondo miele come quello della superba e divina Gisele Bundchen - penso anche di averli lunghi e naturalmente ondulati come i suoi, ma lo si sa LA CONVINZIONE è SORELLA DELLA PAZZIA.


Riconoscendo in alcuni momenti di lucidità di non avere l’oro in testa ma un comunissimo castano tendente al castano chiaro, da 10 anni a questa parte-cazzo 10 anni, non posso più identificarmi tra i teenager- provo a schiarirli, decolorarli, tingerli, cominciando con la lozione CAMOMILLA SHULTZ che sconsiglio a tutti se non volete i vostri capelli bruciati, passando per una radical decoloration che mi ha reso no GREZZA, di più, per arrivare con soddisfazione al mio amato e ormai comprovato SHATUSH BY ALDO COPPOLA, ovvero la versione 3.0 delle meches, che , a mio modesto parere, FANNO CAGARE!


Drew Barrymore in questa foto sfoggia una chioma pazzesca. La nuance va a schiarire naturalmente dalla radice alle punte, illuminando i capelli, il viso.. INSOMMA RENDENDOLA Più OCA, MA UN’OCA DELICATA!
Ed è questo che il signor Coppola mi ha regalato: una tecnica molto meno drastica della colorazione (se la si vuole mantere costante e ancora non soffrite di capelli bianchi//altra malattia che temo// basta riprenderli ogni3 mesi.) che però soddisfa la mia sete di biondo! Se poi come me avete un capello di merda che si sfalda e spezza anche solo con uno sguardo più insistente, potete dare un colpo secco,chiedendo al vostro parrucchiere di esagerare con le spennellate – che detta così sembra anche una cosa porno- e fare una o due sedute l’anno, affinché il capello non si senta troppo aggredito e non si distrugga!

Per non subire ancora rimproveri e parolacce dalla mia grilla parlante bionda, Venerdì ho preso appuntamento dal parrucchiere per passare da Mari collezione A/I 2011-2012 a SUPERMARI collezione P/E 2012! – questa foto è un esempio di shatush dell’anno passato!

laMari d'inverno.
laMari d'estate.
Ricapitolando: la Primavera ci piglia per il culo facendoci uscire un giorno in maniche corte e un giorno in giubbotto? Prendiamola noi ancor più per il culo cambiando qualcosa in noi stessi per sentirci meglio e per toglierci dalle spalle il grigiore e la noia invernale! Un nuovo taglio, un nuovo colore, una stiratura, una permanente.. UOMINI, DONNE.. FAMO QUALCOSA ALTRIMENTI CON STI SBALZI CLIMATICI NON CI RIPIGLIAMO Più!

E poi… Se te lo dice laMari!

2 commenti:

  1. Lovely blog:)

    xx
    http://www.eugenemarseille.com/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh you're the first stranger girl that comments on my blog :) I'm really excited! Thank you!
      I'll check your site out very soon!
      laMari

      Elimina

Ma che mi stai dicendo? Davveeeeero?